Rubrica del lunedì

Lavoro di squadra

Eh già, altre foto dei Musei Vaticani. A qualcuno di voi potrà sembrare strano, perfino noioso, andare sempre nello stesso posto. Non sapete quante volte ci è capitata la domanda “Ma tu vieni qui tutti i giorni?”. 
Tutti tutti no, ma quasi. E non solo quando accompagniamo dei gruppi!

Crediamo fortemente nel nostro lavoro e nella serietà che questo comporta, perciò ci ritroviamo ad andare a visitare gli stessi luoghi più e più volte per essere certi di conoscerne ogni angolo, ogni dettaglio. Lavorare come guida significa sicuramente studiare molto, ma per noi la parte più importante è la formazione sul campo e non c’è niente di più bello del condividere questi momenti con i propri colleghi. Che si tratti di fare una simulazione in cui ci sfidiamo a vicenda fingendoci dei turisti incredibilmente esigenti e quasi surreali, oppure che prendendo insieme un caffè spuntino all’improvviso domande a cui nemmeno Giulio II saprebbe rispondere, non c’è nulla di più bello del ricevere supporto e formazione dagli amici e colleghi che ne sanno più di noi. Per questo siamo una cooperativa: come le cellule di un corpo, o le tante braccia della dea Kālī, qui troverete sempre tanti “Io” che formano un “Noi” dinamico e sempre pronto all’avventura. 

E poi, al nostro posto voi cosa scegliereste: lavorare da soli o parlare dei boccoli di Apollo davanti a un buon caffè?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *