Monteriggioni

…però che, come su la cerchia tonda Montereggion di torri si corona, così la proda che ’l pozzo circonda torreggiavan di mezza la persona li orribili giganti, cui minaccia Giove del cielo ancora quando tuona (Inferno, Canto XXXI) Il Sommo Poeta (Dante Alighieri) non poteva sicuramente aver scelto casualmente la cinta muraria da paragonare ai terribili

Pisa

La città di Pisa è un luogo ricco di cultura, storia e particolarità che vale sicuramente la pena conoscere. La patria di Galileo Galilei non sforna infatti solo folcloristici modi di dire e menti geniali, ma anche eccezioni architettoniche ed urbanistiche davvero interessanti. La nostra visita prevede senz’altro la celebre Piazza del Duomo (la cui

Massa Marittima

Massa Marittima, città-simbolo del territorio delle Colline Metallifere, custodisce al suo interno una storia gloriosa ed affascinante che affonda le proprie radici nel duro lavoro minerario. L’affermazione come sede vescovile e, in seguito, la proclamazione a libero Comune regaleranno alla città un prestigio senza eguali offuscato solamente dall’occupazione di Siena nel XIV secolo. La grandezza

Maremma Toscana

FENIGLIA E GIARDINO DEI TAROCCHI In mattinata, visita alla Riserva Duna Feniglia, istituita nel 1971. La Riserva, oltre ad ospitare specie stanziali, è un importante luogo di svernamento e sosta di un gran numero di uccelli. Nel pomeriggio trasferimento in località Garavicchio-Capalbio con visita guidata al Giardino dei Tarocchi, un parco artistico popolato da enormi

Soggiorni

Le nostre proposte per i soggiorni di 2 o più giorni, elencate in base alla durata MONTE ARGENTARIO Durata: 2 giorni Periodo: Tutto l’anno Traversata dal mare alla montagna con veduta aerea della laguna di Orbetello e dell’arcipelago toscano circondati dalle acque ed immersi nella macchia mediterranea. Difficoltà: media PARCO DELLA MAREMMA Durata: 2 giorni Periodo: Da

Trekking

Le nostre proposte escursionistiche per singoli e/o gruppi: ARCIPELAGO TOSCANO Isola del Giglio   MAREMMA TOSCO-LAZIALE Antica Città di Castro Bosco del Sasseto Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi Diaccia Botrona Le costiere di Scarlino Monte Argentario Orvieto-Bolsena Parco di Vulci Pitigliano e le Vie Cave Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico

Isola del Giglio

ISOLA DEL GIGLIO – CALDANE Tutto l’anno Da Giglio Castello alla spiaggia delle Caldane per abbracciare con lo sguardo tutto l’arcipelago toscano. A piedi per scoprire la montagna nel mare. Disl: mt. 400. Difficoltà: media ISOLA DEL GIGLIO – TRAVERSATA EST OVEST Tutto l’anno Con i piedi nel mare e la testa tra i monti.

Monte Argentario

ARGENTARIO 1 Tutto l’anno La torre dell’Argentera. Ascesa alla meravigliosa torre sentinella nel tempo a difesa del mare. Dal Pozzarello attraverso antiche ferrovie, passando per il porto, scopriremo nascoste fortificazioni che ancora dominano nel silenzio la Costa D’argento. Tempo: ore 4 – Difficoltà: Medio I FORTI SPAGNOLI Tutto l’anno Trekking delle fortezze spagnole di Porto

Le costiere di Scarlino

Distanza: 16 km Tempo di percorrenza: 8 ore Difficoltà: facile-medio L’area delle Cale è collocata interamente all’interno delle Bandite di Scarlino; considerato uno dei tratti di costa più incontaminati ed affascinanti dell’intera Toscana, comprende al suo interno Cala Martina, Cala Civette e la rinomata Cala Violina. Nonostante ci si trovi, in linea d’aria, a poco