Visite guidate

Massa Marittima

Massa Marittima, città-simbolo del territorio delle Colline Metallifere, custodisce al suo interno una storia gloriosa ed affascinante che affonda le proprie radici nel duro lavoro minerario. L’affermazione come sede vescovile e, in seguito, la proclamazione a libero Comune regaleranno alla città un prestigio senza eguali offuscato solamente dall’occupazione di Siena nel XIV secolo.
La grandezza e l’importanza storico/culturale della città sono testimoniate, tra le altre cose, dalla sorprendente quantità di opere d’arte conservate nella Cattedrale di San Cerbone e all’interno dell’interessante Museo di Arte Sacra che meritano indubbiamente almeno una visita.
Il Lago dell’Accesa, situato a circa 7 km dalla città, rappresenta una singolare visita sia dal punto di vista storico che ambientale in quanto sede del primo insediamento etrusco del futuro agglomerato urbano di Massa Marittima, curiosa testimonianza dell’attività mineraria in epoca etrusca e, al contempo, unico lago naturale di una certa consistenza della Maremma toscana con le sue numerose quantità di animali e piante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *